8.6.13

DIY Fiori di primavera all'ora del tè e la mia prima vittoria ad uncontest!

Ciao ragazzi :) ma anche per voi le giornate sono troppo corte? voglio dire, 24 ore sono troppe poche per tutte le cose che si vogliono fare.. io poi sento già l'aria di vacanze e ho la testa piena di idee da realizzare, libri da leggere e luoghi da visitare: non ho proprio voglia di mettermi a studiare! Purtroppo però è proprio in questo periodo che devo cercare di impegnarmi più del solito, è arrivato il momento di tirare le somme e non è proprio il caso di mollare adesso, perciò mi rimangono solo due soluzioni:
-dormire meno per avere più tempo da dedicare alle mie attività preferite;
-studiare meno per avere più tempo da dedicare alle mie attività preferite!
..si insomma, ai miei hobby non tolgo neanche un minuto :D

comunque a parte gli scherzi sono davvero sottoposta ad uno studio intensivo per cui ho poco tempo per scrivere qui sul blog, e per di più il mio computer ha deciso di non connettersi ad alcuna rete internet per cui sto scrivendo dall'Ipod!! mi perdonerete, spero :D
Comunque c'è un evento da imprimere bene bene nella mente, un evento, successo pochi giorni fa e a cui non potevo non dedicare un post.. ebbene si cari amici, ho vinto il primo premio al contest "Chi Trova la Foto trova il Tesoro" di Desperate House Cooker!! Yeeeeeee, clap, clap, clap, clap ;)
Volevo ringraziare di cuore Andrea per avermi dato la possibilità di partecipare e fare i complimenti anche a tutti gli altri partecipanti :) Ho trovato questo contest molto divertente e particolare, dovendo infatti osservare attentamente tutte le foto del blog ho trovato varie ricette che mi piacerebbe provare :)
GRAZIE GRAZIE GRAZIE :)
ammetto di aspettare, forse un pochettino impazientemente, le due leccornie alimentarie e gli e book :) (uno dei quali, quello di cucina, è già arrivato e non vedo l'ora di provare qualche ricetta.. Magari per la festa della mamma..)

vorrei comunque lasciarvi un piccolo progettino da realizzare per questa primavera: dei piccoli fiorellini di carta, sfumati con il tè!
avete capito bene, ho intinto i fiori nel tè e voilà, ecco qui il risultato..




Il procedimento per realizzarli è molto semplice, sebbene sia un po' lungo.. 


Per prima cosa dove stampare sagome su di un figlio di carta che trovate sul sito di Lia Griffith (io ho scelto la carta pergamena - avanzata dal confezionamento di alcune bomboniere) e ritagliarle accuratamente (anche qui, piccolo accorgimento, utilizzando la forbicina per le unghie andrete molto meglio!). I vari petali vanno poi arricciati utilizzando la lama della forbice, come se dovreste arricciare un nastro per un pacchetto regalo.. 
Ora, dopo aver arricciato tutti i pelati, inizia il montaggio.. Dovete creare una pallina di carta arrotolata, avente la forma di un fuso, che servirà a realizzare la parte centrale del fiore. Poi basterà incollare le sagome dei petali sotto la pallina di carta utilizzando una colla vinilica, partendo dalla più piccola, avendo l'accortezza di attaccarle leggermente ruotate le une tra le altre in modo che i petali risultino sfalsati. Ogni volta che incollate una sagoma siete chiuderla attirino a quella precedente e, una volta finite le sagome, potrete delicatamente aprire il vostro fiore..

Per colorarli ho usato un forte tè ai frutti di bosco (che tra le altre cose mi ha riempito lo studio di un profumo sublime..) e li ho intinti fino a metà petalo. Attenzione però alla carta c'è usate, se volete colorarli con il tè dovete e diligere una carta un po' più grossa del normale e preferibilmente con un lato liscio in modo che l'acqua non inzuppi troppo tutto il fiore. 
Una volta asciutti i vostri fiori sono pronti per decorare la vostra casa!
Queste sono le sagome





Buon divertimento! 

2 commenti:

  1. che belle! proverò a farle quasi quasi :)
    ciao, Laura

    RispondiElimina