28.4.14

Sciroppo ai fiori di sambuco

Rieccomi qui dopo un paio di settimane di "pausa" :) .. certo che sarebbe da rivedere il significato della parola pausa, come anche quello della parola vacanza soprattutto se allegata a scolastica..Sono ancora parecchio indaffarata purtroppo, e sto correndo come una scema tra scuola, biblioteca, centro copie, e casa!

Prima o poi tornerò ad occuparmi del blog come si deve, promesso!
Comunque bando alle ciance (e ciance al bando), invece di lamentarmi come sempre e annoiarvi con i miei "non ho mai tempo!!" potrei passare alla ricetta.. che ne dite? :) vi va un delizioso sciroppo di fiori di sambuco? 



Questo sciroppo è una preparazione che richiede ben poche attenzioni, è facile ed economica.. insomma, una di quelle che devono essere provate ;) Ve la posto subito oggi, prima di altre ricette che ho già preparato in questo breve periodo di pausa, perchè i fiori di sambuco ci sono solo in questi giorni, e non so per quanto ancora dureranno dato il maltempo..spero almeno fino a giovedì, perchè devo provare a farci qualcos'altro!. 


Elderflower syrup:
10-12 fiori di sambuco
1 l d'acqua
zucchero semolato q.b.
3 limoni

Raccogliete i fiori di sambuco, lavateli accuratamente e delicatamente, quindi togliete i gambi più grossi e mettete i fiori in un contenitore  da circa 1 1/2 l. Aggiungete l'acqua e i limoni tagliati a fettine sottili. Chiudetelo con un tappo e lasciatelo riposare per circa 36 ore a temperuta ambiente (minimo 24h, massimo 48h). Una volta trascorso questo tempo filtrate il tutto con l'aiuto di una garza (o un colino a maglie strette). Pesate il liquido così ottenuto, versatelo in un pentolino ed aggiungetevi la stessa quantità di zucchero semolato. Ponete il pentolino sul fuoco medio-basso e fate bollire per 10-15 minuti mescolando di tanto in tanto. Imbottigliate ancora caldo (occhio se usate l'imbuto che schizza!!!) e conservatelo in frigorifero.

Note:
In internet si trovano alcune ricette in cui viene aggiunto aceto di mele o acido citrico per migliorarne la conservazione; questa ricetta totalmente naturale implica necessariamente la conservazione dello sciroppo in frigorifero.
Per preparare una bevanda a base di sciroppo di sambuco vi basterà mettere 1 parte di sciroppo e 5-6 parti di acqua.

Questo sciroppo è ottimo servito con acqua, qualche cubetto di ghiaccio, un paio di foglioline di melissa e una fetta di limone!


E' stato promosso a pieni voti sia da tutta la mia family che dai miei compagni di classe ;)

Se smettesse di piovere potrei anche a andare a raccogliere degli altri fiori, ma dato che la pioggia non da segni di voler cessare credo rimarrò qui, con il mio bel bicchierone di bevanda ai fiori di sambuco, e continuerò a studiare (e a preparare quella bella cosuccia di cui vi parlerò.)


E' uno sciroppo dal sapore floreale, fresco e dissetante. 
..e poi bevuto dal barattolo della Bormioli è proprio chic ;)


Quasi dimenticavo, se siete in ritardo e non avete la possibilità di fare lo sciroppo con i fiori, vi consiglio di provare la confettura di bacche di sambuco, e anche il gelato alle bacche di sambuco e arancia con la salsa al cioccolato bianco e anice (una vera chicca!!).

In extremis vi comunico anche che, avendo vinto il contest itinerante "Di cucina in cucina" con le mie mini panne cotte su sablè al rosmarino e mirtilli (grazie mille Mariii ♥ ♥ ), sarò lieta di ospitarlo nel mio blog per il mese di maggio, per cui STAY TUNED!! a breve vi proporrò il tema ;) vi aspetto!!

Un bacione, buona settimana, a presto, anzi, prestissimo!
Silvia





61 commenti:

  1. Lo adoro.
    Sia il sambuco che lo sciroppo :)
    Spero la smetta di piovere così esco a raccoglierlo ^_^

    Foto belle belle come sempre Silvia cara, un bacione :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono riuscita a raccoglierne un'altro po' ieri, oggi è già ricominciato il diluvio, uff!
      Spero tu riesca a mettere da parte un po' di fiori per provare questo sciroppo perchè ne vale davvero la pena ;)
      Bacio e grazie mille <3

      Elimina
  2. I sambuco sono dei graziosissimi fiorellini, purtroppo ancora non ho avuto il piacere di assaporane il gusto... questo sciroppo è una vera chicca Silvia... Quasi quasi parto in missione alla ricerca di sambuchi ;)

    Piccola il tempo è tiranno, ma pian piano vedrai che arriverà anche quello da dedicare al blog, anche con poco tempo a disposizione tu sei sempre e dico sempre bravissima!!!

    Ps: Complimentissimi per il contest, adesso sono curiosissima di scoprire il tema scelto da te... mi sintonizzerò il primo maggio ;) bacioniiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh cara Simo, io il tema l'ho già deciso ;) spero ti piaccia, ho cercato di non essere banale ma allo stesso tempo di mettere un po' tutti a proprio agio..
      Sono sicura che riuscirai a trovarli i fiori di sambuco, io ormai ho imparato a riconoscerli grazie ai consigli della nonna e li vedo ovunque ;)

      Grazie per le belle parola, spero proprio finisca presto questo incubo della maturità, sta cominciando veramente a pesarmi :(
      Un bacione, a domani ;) ti aspetto! <<3

      Elimina
  3. Mi sono sempre piaciuti gli sciroppi fatti in casa... la mia bisnonna ne preparava parecchi, e ne ho un bellissimo ricordo. Ma questo non l'ho mai assaggiato, e con le tue foto meravigliose sembra ancora più invitante! complimenti per il contest, ci si rivede il primo maggio allora ;-)
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccerto che ci rivediamo il primo maggio ;) aspetto anche te per il contest eh.. non puoi mancare ;)
      Grazie per essere passata!
      un bacio, a presto!

      Elimina
  4. Ciao Silvia.
    Tutti gli anni mi ripropongo di provare a preparare lo sciroppo di fiori di sambuco e poi il tempo passa e non ci riesco mai. Quest'anno magari, visto che qui in montagna la fioritura è ancora indietro, ce la farò!
    Complimenti per le foto
    A presto
    Giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ohh, la montagna, segue ancora i tempi delle stagioni, qui sono ormai sfioriti!! Accipicchia, non c'è più la primavera.. beh, fammi sapere se ti piace quando lo proverai, io l'ho trovato davvero particolare :D
      Un bacione!

      Elimina
  5. Che buono Silvia, mi ricordo quando me lo preparava mia nonna, quel sapore dolce delicato, poi fresco è buonissimo dissetante, pensa che qui da me il sambuco non è ancora sbocciato è indietro, per fortuna perchè in questi giorni sembra ritornato l'inverno... goditi questi momenti prima della maturità sono attimi che ricorderai sempre.. a presto!! Daniela :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche ui sembra tornato l'inverno :( oggi ha piovuto un sacco.. peccato, tanti fiori sono caduti, pure quelli d'acacia :( Spero tu sia più fortunata di me, questo sciroppo è fantastico!!

      sai Daniela, temo li ricorderò sempre per tutto lo stress che ho in questo periodo e tutta la cioccolata che sto mangiando ;)
      eh eh, un bacione buona serata! Ti aspetto al mio nuovo contest eh :)

      Elimina
  6. che foto stupende e che brava tu! sei un piccolo genio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Ale, sei troppo gentile :D

      Elimina
  7. Buonissimo... mi ricorda l'estate! Grazie per averla condivisa! :D
    Provalo anche con foglioline di menta...ne guadagna in profumo e intensità! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del consiglio, lo proverò sicuramente, ne ho due bei bottiglioni in frigo ;)
      Bacio!

      Elimina
  8. Io amo i fiori di sambuco!!! Un bicchiere di prosecco con un po' di sciroppo di fiori sambuco è una bonta . L'anno scorso ho fatto una confettura di rabarbaro con i fiori di sambuco della quale sono rimasta innamorata, quest'anno la farò di nuovo. Quest'anno vorrei anche provare la confettura di fragole con i fiori sambuco. Le tue foto sono bellissime. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono astemia ;)
      Io il rabarbaro non l'ho mai provato, ma se dici che viene buona potrei anche osare a farci qualcosa abbinandolo ai fiori di sambuco ;)
      Le fragole te lo assicuro io, ci stanno una meraviglia, l'ho messo nella macedonia di fragole questo sambuco, dona un profumo e un sapore unici!!
      Grazie per essere passata, un bacio!

      Elimina
    2. Io abito in Germania e qua il rabarbaro lo trovi ovunque. La combinazione più classica che i tedeschi amano (e anch'io) è rabarbaro con le fragole. Prova a fare una confettura anche con un po' di vaniglia oppure una crostata..... t'innamorerai!!! Un bacione.

      Elimina
    3. Lo farò di certo :) ho la mente aperta ai nuovi esperimenti! grazie del consiglio ;) ti farò sapere cosa ne penso, un bacione!

      Elimina
  9. Che bella idea..uno sciroppo fatto con i fiori di sambuco!! A proposito..complimenti per la vittoria.. ho dato un'occhiata e mi sembra alquanto meritata!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille elisabetta, sono contenta ti piacciano le mie ricette :) un bacione!

      Elimina
  10. Bentornata tesoro e questo elisir floreale e profumatissimo édavvero da provale e poi presentato come sempre magnificamente!! Un bacione grande,
    Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro <3 sisi, provalo questo sciroppo, non ho dubbi.. te ne innamorerai <3
      Un bacio e un abbraccio, buona serata!

      Elimina
  11. Non amo particolarmente il sambuco ma sono affascinata dalle tue foto!
    Un bacino, Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, è meglio di niente ;) un bacio e grazie di essere passata <3

      Elimina
  12. Buonissimo!!! Ma per 10 fiori intendi dieci mazzettini o proprio dieci fiori e stop?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intendo 10 "mazzetti", cioè 10 "ombrelli".. nelle foto si vedono ma sono già in parte tagliati, 10 fiorellini sarebbero troppo pochi perchè sono davvero piccini piccini :D
      bacio!

      Elimina
  13. Bellissime e suggestive immagini....mi piacciono moltissimo gli sciroppo fatti con frutta o fiori... brava!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie grazie Mari :) anche io adoro tutte le cose home-made, sono molto chic ;)
      Bacione, ti aspetto al contest eh :)

      Elimina
  14. Mi hai rievocato ricordi bellissimi: l'ho fatto per anni con i fiori colti in montagna. Io però mettevo l'acido citrico. Se vuoi un'idea per usare i fiori, io l'anno scorso ho pubblicato il sorbetto di fragola e fiori di sambuco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A quanto pare questo sambuco ci va a nozze con le fragole ;) verrò a dare una sbirciatina, adoro i sorbetti :)
      Un bacione <3

      Elimina
  15. Ciao Silvietta :-) Ogni anno mi ripropongo di andare a raccogliere i fiori di sambuco...poi il periodo mi scivola sotto il naso...quest'anno avrei fatto in tempo, ma come ben sai sono qui in Olanda e mi guardo e riguardo intorno, ma le piante di sambuco non le ho proprio viste! Mi godo il tuo sciroppo intanto e le tue foto, che sono sempre più belle...bravissima cara <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh cavolo, questi olandesi.. come fanno a vivere senza sambuco mi chiedo io?? :) beh, di sicuro troverai e scoverai qualche altra delizia, tu hai occhio per certe cose ;) e poi, a dirla tutta, preferirei essere in Olanda piuttosto che qui a casa a fare sciroppi ;)
      Un bacione tesoro, grazie per i complimenti, sei gentilissima <3 a presto <3

      Elimina
  16. Bellissimo questo sciroppo, purtroppo vivendo in una grande città è difficile trovare il sambuco, un fiore splendido e profumato, sarei proprio curiosa di sentirlo! bellissime foto complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari fai un giretto o una passeggiata in campagna o in montagna.. ormai la stagione è in piena fioritura (se questa pioggia non ci distrugge tutti i fiori -.-), vedrai che con un po' di ricerca non avrai difficoltà a trovarli :)
      un bacio!

      Elimina
  17. Silvia, arriviamo un po' in ritardo - questi giorni sono stressanti e faticosi - dici che possiamo ancora trovare un vasetto del tuo sciroppo per prenderci una pausa e dissetarci? :-) bellissime le tue foto, ma che te lo diciamo a fare, già lo sai...:-) non mancheremo di certo di partecipare al tuo 'di cucina in cucina', nel frattempo ti mandiamo un abbraccio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo certo che lo trovate! ne ho già preparato dell'altro ;)
      Vi aspetto al contest eh, mi raccomando, che più siamo e meglio è :D
      Un bacione!

      Elimina
  18. Buongiorno Silvia :) proprio ieri ammiravo il tripudio di fioritura di sambuco che punteggia di macchie bianche la campagna intorno a casa mia e pensavo che era un peccato non fare qualcosa. L'anno scorso ho preparato una marmellata di fragole con fiori di sambuco, ma quest'anno pensavo giusto ad una bevanda, anche se a dire il vero ricordo di averne bevuta una parecchi anni fa nei pressi del lago di Costanza leggermente fermentata quindi frizzante. Questo sciroppo comunque fa proprio venire voglia, complici le foto ;)
    ti auguro una buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quante parole poetiche :D bellissime. sai che però la bevanda frizzante forse è il drink "Hugo", è fatto con prosecco e liquore di sambuco e limone mi pare.. se però vuoi una bevanda analcolica puoi sempre usare dell'acqua frizzante ;)
      Un bacio e buona giornata anche a te <3

      Elimina
  19. A casa mia è tradizione e anche quest'anno, proprio oggi, me abbiamo preparato a litri:-). ...una parte dei fiori l'ho messa ad essiccare.....per un ottimo infuso scaccia malanni in inverno!!!! Colplimenti per il tuo blog!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero, che bello farlo in famiglia :) io ne ho fatto un paio di litri ma se riesco dovrei farne dell'altro.. i miei amici continuano a chiedermene un po' ;) eheh, è davvero buonissimo!! Grazie per i complimenti, un bacio!

      Elimina
  20. mi sai sempre rapire tu! ciao bellezza e buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao bella, grazie di essere passata ;) bacio!

      Elimina
  21. Vagavo nuovamente in questo tuo meraviglioso blog! Ma quante belle ricette e soprattutto le foto ME RA VI GLIO SE !!!
    Ho letto spesso dei fiori di sambuco in cucina ma non ho mai preparato nulla, interessante questo sciroppo.
    mi sono aggiunta anche su bloglovin così non mi scappa più nessun post e foto meravigliose!
    buona serata
    AngelaS

    RispondiElimina
    Risposte
    1. <3 grazie mille Angela, sei davvero gentilissima :) anche se a me le foto non sembrano tutto questa gran cosa,apprezzo volentieri i tuoi complimenti :) ti invito a provare questi fiori, magari ne trovi ancora un po' anche se ormai sono verso la fine e stanno tutti sfiorendo.. sono davvero squisiti!!! Fammi sapere eh :;) un bacione e buona serata!

      Elimina
  22. le tue foto sono di una bellezza straordinaria, di un' eleganza senza tempo. e lo stesso vale per le tue ricette. sempre delicate, incredibilmente raffinate, leggo il tuo blog e mi sembra di sfogliare un libro delle favole.
    lo adoro. ti adoro. sì, questa è una dichiarazione d' amore, e ìmmìmarito non sarà geloso : )
    i fiori di sambuco sono il mio bottino durante le passeggiate domenicali delle ultime settimane, come posso non stra-quotare la tua ricetta dello sciroppo???
    bacio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che vuoi farmi prender un colpo?? tutti questi complimenti in una sola volta sono troooppi! <3
      Davvero, mi lusinghi :) Signorina Pici e castagne, le porgo i miei più sinceri ringraziamenti..
      Povero maritino, messo dopo i nostri blog di cucina ;) Intanto però si pappa tutte le tue delizie, cosa non da poco direi!!

      Se sei ancora in tempo provalo lo sciroppo, me ne porto sempre una bella bottiglia a scuola, dissetante e fresco, giuro, una favola ;)
      Un bacione, a presto <3Ma che vuoi farmi prender un colpo?? tutti questi complimenti in una sola volta sono troooppi! <3
      Davvero, mi lusinghi :) Signorina Pici e castagne, le porgo i miei più sinceri ringraziamenti..
      Povero maritino, messo dopo i nostri blog di cucina ;) Intanto però si pappa tutte le tue delizie, cosa non da poco direi!!

      Se sei ancora in tempo provalo lo sciroppo, me ne porto sempre una bella bottiglia a scuola, dissetante e fresco, giuro, una favola ;)
      Un bacione, a presto <3

      Elimina
  23. Silvia , grazie di avermi suggerito questa ricetta , vado a raccogliere i fiori e la faccio subito . Però devo dirti una cosa, io mi perdo con le tue foto, sono troppo belle e mi distraggono dalla ricetta. Complimenti , sono bellissime!! Grazie ancora e ti farò sapere come è andata . Un abbraccio, Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati ;) per così poco.. però allora cercherò di fare foto meno belle così almeno leggete la ricetta ;) hahahah, un bacione e grazie mille per i complimenti <3 aspetto il verdetto!

      Elimina
  24. Silvia vedo che ormai hai lanciato una vera moda con questo sciroppo..vorrei provarlo anche io ma credo proprio non saprei nemmeno come trovare i fiori...qualche consiglio da darmi?
    grazie mille intanto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Barbara :) allora, i fiori di solito si trovano lungo le rive dei fossi, vicino ai campi o talvolta anche lungo il ciglio della strada (ma ti sconsiglio di prender questi).. comunque quasi sempre in prossimità d'acqua.. sono degli alberi piccoli o se preferisci dei grandi cespugli, fanno dei fiorellini piccoli bianchi. Io non abito in centro città e qui da me ce ne sono moltissimi.. fammi sapere se li trovi, e assicurati siano fiori di sambuco perchè esiste una pianta molto simile però nociva, per cui chiedi consiglio a qualche esperto :) spero tu riesca a trovarli e a fare dell'ottimo sciroppo! Buona giornata!

      Elimina
  25. ciao Silvia, fatto, ottimo, grazie ancora per la ricetta

    RispondiElimina
  26. cara Silvia, queste tue foto sono bellissime!
    nelle zone di campagna attorno a casa mia, passato il periodo dei fiori di acacia, è tutto un pullulare di fiori di sambuco!
    almeno credo!!! vorrei provare a fare lo sciroppo, e farli fritti, e attendere le bacche...ma ho sempre timore di non riconoscere davvero al pianta e avvelenare la famiglia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no dai, sono sicura che non sbaglierai, dalle foto si vede come sono fatti.. ombrelli di fiorellini bianchi con lunghi pistilli..
      Se hai dubbi inviami una foto su facebook che ti dico ;)
      Un bacio e grazie mille per i complimenti!

      Elimina
  27. Ciao!! Devo proprio ringraziarti per avermi fatto scoprire questa ricetta.. non immaginavo neanche che il sambuco potesse avere un aroma così meraviglioso!! Ti giro i complimenti che ho ricevuto.. grazie ancora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma figurati, è un piacere condividere con voi i miei esperimenti! grazie per avermi riportato i complimenti, è davvero una bella soddisfazione sapere che altre persone provano le tue ricette e poi vengono a ringraziarti, davvero, grazie <3

      Elimina
  28. Ciao Silvia, abbiamo fatto anche noi il tuo buonissimo sciroppo! Ti abbiamo citato nel nostro ultimo post:)
    Grazie per la ricetta, semplice, ma davvero ottima!
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto!! Fantastico il vostro con lo zucchero di canna :) grazie per avermi citato, siete state davvero gentili, un bacione <3

      Elimina
  29. Ciao Silvia!ho messo a macerare i fiori come da ricetta!ma secondo te per conservare lo sciroppo per l'inverno come dovrei fare?

    RispondiElimina